come navigare - No CyberBullismo

CyberBullismo
Bullismo e ...
No CyberBullismo
Vai ai contenuti

come navigare

extra

NoCyberbullismo


  1. Non dare mai informazioni personali (nome, indirizzo, numero di telefono, età, nome e località della scuola o nome degli amici) a chi non conosci personalmente o a chi incontri sul web;
  2. Non condividere le tue password con gli amici, ma solo con i tuoi genitori;
  3. Cerca di creare password originali, sempre diverse con caratteri numerici e di lettere intervallati tra loro;
  4. Non accettare incontri di persona con qualcuno conosciuto online;
  5. Non rispondere a messaggi che possano destare confusione o disagio (meglio ignorare il mittente, terminare la comunicazione e riferire quanto accaduto a un adulto);
  6. Non usare un linguaggio offensivo o mandare messaggi volgari online;
  7. Se qualcuno usa un linguaggio offensivo con te, parlane con un adulto;
  8. Quando usi i social pensa prima di taggare qualcuno e controlla i post in cui sei taggato prima di renderli pubblici al fine di evitare spiacevoli contenuti on line sul tuo profilo. I social network ti aiutano, attraverso le impostazioni sulla privacy, a controllare chi può vedere i tuoi contenuti e come ti connetti con le altre persone.
Lo scopo
Divulgare i modi in cui si manifesta il fenomeno responsabilizzando anche coloro che da iniziali spettatori diventano, al pari del bullo, bulli anche loro e  quello di fornire strumenti a chi si trova vittima di questa pratica che ha preso corpo col crescere degli strumenti di comunicazione digitale.
Riferimenti di studio e sitografia - Moige - IFOS - OFF4aday - Autorità garante Iinfanzia e Adolescenza, generazioniconnesse.it
Ricerche e realizzazione- Fabrizio Vitali, docente presso I.C. E.Castelnuovo di Latina - contatto mail
Hosting - Aruba s.p.a. , località Palazzetto 4, 52011 Bibbiena Stazione (AR)
Torna ai contenuti